Crea sito

Arco antico

Posted agosto 2nd, 2017 by orizzonte2 and filed in Le mie Poesie
Commenti disabilitati su Arco antico

Arco antico

Arco d’un tempo in un interno avito
lo specchio d’una pesa basculante
sosta dei carri o di braccianti stanchi
venienti dopo giorno di fatica

da murgia amica e triste forestiera
mandrie ed armenti indotti per i tratti
di sentieri petrosi e assai sconnessi
andirivieni fra regioni attigue

di là dall’arco al margine di roccia
un blocco di granito un paracarro
le croci che si levano al dolore

cortei funesti in sosta di cordoglio
già prima di riprendere la via
fra filari di pianti e di cipressi

Copyright © Lorenzo 2.8.17

Otto Marzo

Posted marzo 8th, 2017 by orizzonte2 and filed in Le mie Poesie
Commenti disabilitati su Otto Marzo

Otto Marzo

I tuoi capelli donna son di brace
di melograno oppure negramaro
potente connessione in costumanza
energica regina sei austera

d’ogni faccenda assunta onnipresente
se io non erro il rosso è il tuo colore
sei tutor mamma artefice completa
guida sicura per i tuoi rampolli

sian essi figli oppure allievi tuoi
quest’è il disegno e il fato t’accomuna
capace audace dunque sempre attenta

ai sogni giusti d’umili persone
grazie per esserci ora in ogni dove
sempre in salita in ogni istituzione

Copyright © Lorenzo 8.3.10

Nel Silenzio [in terza rima]

Posted febbraio 22nd, 2017 by orizzonte2 and filed in Le mie Poesie
Commenti disabilitati su Nel Silenzio [in terza rima]

un ramo sfiora il cielo

Si sentirebbe del silenzio l’eco
le onde che l’anima trafiggono
verbi non detti uno tsunami bieco

nè coniugati nel tempo d’oltre ozono
e stanno stanchi nel cielo stellato
satelliti d’un mondo assai buono

il solitario male conclamato
di là c’è il cosmo mio che s’allontana
vivo il mio tempo e testo il mio passato

due figuranti in costumanza sana
una gonna che copre le caviglie
ed il suo uomo con l’aria paesana

un ramo sfiora il cielo in meraviglie
occhi lontani in lacrimate ciglie

Copyright © Lorenzo 22.2.17

Nel Silenzio

Posted febbraio 20th, 2017 by orizzonte2 and filed in Le mie Poesie
Commenti disabilitati su Nel Silenzio

© Foto di stampa

Se i nostri istanti migliori durassero

supererebbero il Cielo.

Emily Dickinson

 

Si sentirebbe l’eco del silenzio
le onde che trafiggono l’anima
uno tsunami di verbi non detti
nè coniugati nel tempo infinito

e stanno stanchi nel cielo stellato
satelliti d’un mondo ch’accarezza
la solitaria mia malinconia
di là c’è il cosmo mio che s’allontana

vivo il mio tempo e testo i miei ricordi
due figuranti vestiti d’antico
una gonna che copre le caviglie

ed il suo uomo con l’abito in festa
un ramo che sfiora il cielo turchino
occhi lontani col cappello in testa

Copyright © Lorenzo 20.2.17

La via di luce [sonetto in terza rima]

Posted gennaio 9th, 2017 by orizzonte2 and filed in Le mie Poesie
Commenti disabilitati su La via di luce [sonetto in terza rima]
© foto di F. Cervo

© foto di F. Cervo

Una pista per l’imbiancate ascende
la via del monte risale scalando
scordare a valle i tristi affanni intende

si porta in cima le sue idee lasciando
i disinganni acuti posti in spalla
in vetta l’espressione liberando

aprendo al vento una sacca gialla
per dare al mondo un gioioso scacco
sciatore d’alpinismo non traballa

estremo solca neve fresca un sacco
girandosi e guardando l’orizzonte
si lascia andare giù dopo il bivacco

ponendo dietro millefoglie in fronte
toccate dalle nuvole già pronte

Copyright © Lorenzo 9.1.17